martedì, Gennaio 18, 2022

La piattaforma della cultura

Già la chiamano la Netflix della cultura. Ma di che si tratta esattamente?

In sostanza, questa nuova piattaforma avrà come obiettivo quello di distribuire in streaming tutta la cultura e l’arte italiana nel mondo: dagli scavi di Pompei al Palio di Siena, da Capodimonte alla Mostra del cinema di Venezia, dai musei e le mostre di arte al teatro, ai concerti, al cinema, passando per la Visual art, le performance, gli Uffizi, la musica leggera, il turismo, l’ opera, il balletto o il territorio. Tutto con un sistema di ticketing, a cura di Chili (che già lo fa per i film al cinema o in streaming) per chi, ad esempio, voglia assistere alle opere o ai concerti al teatro alla Scala in presenza fisica o in streaming dall’estero, e poi la possibilità di acquistare merchandising (sempre grazie al know how di Chili), promozioni, vouchering, per una iniziativa che intende in primis aiutare tutto il comparto, fiaccato dal Covid-19 e dalle chiusure, e poi diventare una fonte di reddito alternativa, aggiuntiva e non sostitutiva, quando tutto tornerà alla normalità. 

Nasce quindi ufficialmente la Piattaforma della cultura voluta dal ministro dei Beni e Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini. Il consiglio di amministrazione di Cassa depositi e prestiti (CDP), infatti, ha dato il via libera alla costituzione di una nuova società che nascerà poi formalmente nei prossimi giorni nello studio di un notaio e che inizierà a operare, con le sue offerte commerciali, a partire dai primi mesi del 2021. La società che guiderà le operazioni della nuova Piattaforma cultura sarà controllata al 51% da CDP, che verserà nove milioni di euro, e al 49% da Chili, la piattaforma di streaming cinematografico che metterà un controvalore di nove milioni come know how, e in misura più piccola in contanti. Inoltre, la Piattaforma riceverà un importante finanziamento di dieci milioni di euro da parte del MiBACT, grazie a fondi stornati dal Recovery fund.

Related Articles

Latest Articles